Cammeo, la storia di questo gioiello

" Le principali caratteristiche e la storia del cammeo, un particolarissimo gioiello antico realizzato attraverso l’incisione di conchiglie. Scopri di più! "

Data: 31/10/17 | Vista: 1990

Cammeo, la storia di questo gioiello

Il cammeo, un gioiello dalla storia antichissima

Prodotto artigianalmente ancora oggi, il cammeo è un gioiello che prende vita dalla lavorazione di una pietra stratificata come l’onice o una conchiglia. La loro lavorazione permette di dar vita a figure in rilievo particolarmente apprezzate per la loro bellezza.

Continua a leggere per saperne di più e se desideri acquistare un cammeo visita la sezione a loro dedicata su questo sito web oppure contattaci adesso: ti risponderemo in pochissimo tempo!

Vetrina Commei


Le origini storiche del cammeo

Sebbene la diffusione del cammeo si ebbe principalmente nel periodo ellenistico la lavorazione di pietre dure considerate anticipatrici del cammeo avvenne molto prima soprattutto tra le popolazioni ioniche e tra gli Etruschi. Inizialmente i cammei venivano realizzati con la lavorazione della pietra sardonica anche se presto le vennero affiancate l’onice e l’agata. Tradizionalmente i cammei più antichi vengono considerati quelli ritrovati nelle tombe di Crimea: risalgono al 281 a.C.

È da quel periodo che il cammeo ha iniziato a fare la sua comparsa tra i popoli antichi anche se alcuni dei più importanti e famosi risalgono al periodo imperiale romano. Ne è un esempio la Tazza Farnese, realizzata nell’Età Augustea: presenta la raffigurazione di una Medusa realizzata su un’onice a due strati. La tecnica di lavorazione risale all’Età Ellenistica.

L’arte del cammeo raggiunse il suo apice anche nelle popolazioni della Persia e della Mesopotamia nel corso del III e del IV secolo.

Il cammeo nel Rinascimento italiano

La fama del cammeo in Italia raggiunse il suo periodo più florido nel corso del Rinascimento. Furono molti, in questo periodo, gli artisti italiani che di distinsero per la creazione di questi splendidi gioielli antichi. Uno degli artigiani più apprezzati in questo periodo fu Alessandro Cesati, noto anche come il Grechetto. Successivamente, però, la produzione di sposto verso l’Austria anche se gli artigiani di riferimento restarono ancora gli italiani.

Il declino del cammeo

Sebbene vengano realizzati ancora oggi, a partire dal XVIII secolo il cammeo iniziò a percorrere la sua fase di declino. Ne fu causa probabilmente il progressivo suo confondersi con gli oggetti realizzati a scopo di ricordo turistico: da gioiello iniziò a essere considerato sempre di più un semplice souvenir da portare a casa al ritorno da un viaggio.

In realtà molti cammei antichi sono apprezzati ancora oggi per la loro bellezza e la maestria con la quale sono stati realizzati. Scoprili nella sezione a loro dedicata sul nostro sito web e contattaci adesso se hai bisogno di maggiori informazioni: ti risponderemo in poco tempo!

Visita la nostra vetrina di preziosi

Vuoi regalare un gioiello d'epoca o un prezioso orologio o un argento? Entra nella nostra vetrina e scopri tutti i nostri meravigliosi gioielli d'epoca e vintage.

Gioielli

Gioielli d'epoca

Entra

Orologi

Orologi VIntage

Entra

Argenti

Orologi Vintage

Entra

"Cammeo, la storia di questo gioiello "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Chiedi Info