Gioielli periodo borbonico, il fascino dell'antico

" I gioielli del periodo borbonico fanno parte di quel peculiare periodo storico e sono fra i migliori esempi di oreficeria italiana del passato. "

Data: 26/11/17 | Vista: 846

Gioielli periodo borbonico, il fascino dell'antico

Gioielli periodo borbonico, la squisitezza dell'oreficeria nostrana 

I gioielli del periodo borbonico sono legati alla cultura popolare dell'Italia Meridionale, anche se, nel tempo, vennero definiti gioielli borbonici pure preziosi realizzati con le medesime tecniche, ma in altri parti del Belpaese diversi dal Meridione. 

Stai per scoprire tutto sui gioielli del periodo borbonico, ma se vuoi parlare con un esperto gioielliere, specializzato in gioielli antichi, puoi contattarci in qualunque momento attraverso il nostro form: ti risponderemo quanto prima!

Vetrina Gioielli

Gioielli periodo borbonico, le caratteristiche principali

Questo peculiare stile nasce nel XIX secolo, post rivoluzione industriale. Infatti è questo il momento in cui prende piede una nuova classe sociale, la borghesia, che ben presto di appassiona all'oreficeria, fino a quel momento appannaggio delle sole nobiltà e clero. Naturalmente, le donne delle classi inferiori non vogliono essere da meno e rinunciare ai gioielli, pur avendo risorse più risicate. 

Nasce così un'oreficeria cosiddetta popolare, che prevede l'impiego di oro di bassa lega, spesso mescolato con altri metalli meno nobili, unito a quelle di pietre naturali non necessariamente preziose e da perle di fiume scaramazze. La manifattura, invece, è eccellente: tali gioie vengono chiamati gioielli del periodo borbonico, per indicare il momento e il luogo della loro principale diffusione. Inoltre, altra peculiarità la ritroviamo nella simbologia di questi preziosi, che segue la tradizione e la superstizione del tempo. 

La sapiente manifattura dei gioielli borbonici

I gioielli borbonici pur non avendo un valore elevato per quanto concerne i materiali, sono invece pregiatissimi nella manifattura. Le nuove tecniche di lavorazione del periodo permettevano di realizzare gioielli in lamina sottile, che veniva tagliata e lavorata a stampo: in questo modo, la quantità di oro impiegata era limitata, ma la lavorazione e l'uso di pietre e soprattutto di intrecci di perline dava ai gioielli del periodo borbonico un'aurea di opulenza molto vivace. 

In genere, la qualità dell'oro non è mai altissima, ma non sempre è facile definire la caratura dei gioielli del periodo borbonico perché ogni orafo aveva una sua personale “ricetta” per l'oro. Nonostante ciò, siamo davanti a gioielli molto rari e preziosissimi, un vanto da indossare. 

Stai cercando gioielli del periodo borbonico? Consulta le schede della nostra collezione di gioielli antichi e contattaci per una consulenza personalizzata: siamo qui per esaudire i tuoi desideri.  


Visita la nostra vetrina di preziosi

Vuoi regalare un gioiello d'epoca o un prezioso orologio o un argento? Entra nella nostra vetrina e scopri tutti i nostri meravigliosi gioielli d'epoca e vintage.

Gioielli

Gioielli d'epoca

Entra

Orologi

Orologi VIntage

Entra

Argenti

Orologi Vintage

Entra

"Gioielli periodo borbonico, il fascino dell'antico "

Voto: 5 su 5
di 2 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Chiedi Info
Scrivici per informazioni