Gioielli vittoriani da lutto, una moda macabra

" I gioielli vittoriani spiccano per la loro originalità e per essere... macabri! Basta pensare ai gioielli vittoriani da lutto per comprendere appieno di cosa stiamo parlando. "

Data: 30/4/18 | Vista: 284

Gioielli vittoriani da lutto, una moda macabra

Gioielli vittoriani da lutto, un feticcio post mortem

L'epoca vittoriana è nota in tutto il mondo per essere stato un periodo davvero particolare ed importante della storia inglese. Certo, è stata anche un'era particolarmente eccentrica, specie per ciò che concerne i gioielli vittoriani da lutto, realizzati sia con capelli umani (sì, avete letto bene!), che in giaietto. 

Prima di approfondire il nostro discorso circa i gioielli antichi di epoca vittoriana, ti ricordiamo che nelle nostre vetrine virtuali puoi trovare i pezzi più belli di monili in oro, argento e corallo. Contattaci per avere maggiori informazioni!

Vetrina Gioielli

Gioielli vittoriani da lutto in giaietto

Durante il 1891, l'Inghilterra è scossa da due importanti lutti: quello della regina madre e quello del principe consorte, Albert. La regina Vittoria decide di indossare il lutto stretto e di vestire sempre e solo di nero. Tale abbigliamento, così come tradizione impone, non prevede l'uso di gioielli nel primo periodo, al limite di qualche morigerato monile di colore scuro con pietre bianche o viola, ma solo dopo un anno dal lutto.

I gioielli vittoriani da lutto in giaietto diventano di moda nel momento in cui la regina Vittoria indossa una collana in giaietto durante un pranzo importante. Il giaietto è un minerale di colore nero molto simile al carbone, che viene estratto nello Yorkshire, quindi proprio in Inghilterra. L'associazione fra il colore nero di questo minerale e il lutto della regina, fa assurgere il giaietto a materiale prediletto per i gioielli vittoriani da lutto, anche se il colore nero non è mai andato giù agli inglesi, tant'è che per anni hanno relegato questo materiale a sinonimo di misantropia e pessimismo, costringendo le dame ad indossare questi monili solo durante il periodo del lutto. 

Gioielli vittoriani da lutto fatti con capelli umani

Ciò di cui vi stiamo per parlare è, invece, un'usanza davvero molto macabra, ma che nasce spinta proprio da chi di capelli se ne intende particolarmente: i parrucchieri. Con l'avvento delle parrucche, i parrucchieri si trovano senza lavoro e dunque cominciano a lanciare questa moda alternativa realizzando gioielli con i capelli umani del caro estinto. Si tratta di monili dalla valenza intrinseca sentimentale e romantica (per l'epoca), realizzati su commissione per chi vuole portare sempre con sé un “pezzo” di un amante o parente defunto. 

Nascono così anelli, spille, orecchini, bracciali e collane realizzati con capelli ed inserti in oro o altro materiale prezioso, talvolta arricchiti anche con gemme. A noi può sembrare davvero molto macabro, ma il successo di questi gioielli vittoriani da lutto fatti con capelli è senza precedenti e oggi sono pezzi rari da trovare, nonché molto contesi dai collezionisti. 

Cerchi gioielli antichi a Roma? Contattaci o vieni a trovarci in sede: siamo a Via dei Pettinari 61!


Visita la nostra vetrina di preziosi

Vuoi regalare un gioiello d'epoca o un prezioso orologio o un argento? Entra nella nostra vetrina e scopri tutti i nostri meravigliosi gioielli d'epoca e vintage.

Gioielli

Gioielli d'epoca

Entra

Orologi

Orologi VIntage

Entra

Argenti

Orologi Vintage

Entra

"Gioielli vittoriani da lutto, una moda macabra "

Voto: 5 su 5
di 2 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Chiedi Info