Orologi da parete antichi, le caratteristiche

" Le caratteristiche principali e la storia degli orologi da parete antichi: le loro origini, i tratti distintivi e qualche spunto per riconoscere i modelli migliori. "

Data: 22/10/17 | Vista: 1308

Orologi da parete antichi, le caratteristiche

Orologi da parete antichi, modelli ricchi di fascino e di storia

Gli orologi da parete antichi racchiudono in loro stessi il fascino e le tradizioni delle epoche che hanno dato loro origine. Oggi molti di essi sono particolarmente ricercati dai collezionisti e imparare a riconoscere un orologio originale da una riproduzione può essere complesso.

Continua a leggere i nostri consigli per qualche dettaglio in più e se desideri acquistare o vendere degli orologi da parete antichi contattaci per maggiori informazioni!

Orologi da parete antichi, le loro origini storiche

Gli orologi da parete antichi iniziano a fare la loro comparsa già intorno al 1600-1700 quando si avverte l'esigenza di trasformare i grandi orologi a pendolo in strumenti di dimensioni più comuni in grado di poter essere resi più maneggevoli e trasportabili.

Fu in questo periodo, infatti, che gli orologiai europei iniziarono a dar vita a nuovi meccanismi in grado di rendere gli orologi più precisi e leggeri. Ne sono un esempio, l'invenzione della molla, delle ruote dentate, l'invenzione dei sistemi di scappamento e regolazione, ecc.

Gli orologi da parete antichi, elementi d'arredo

In questo periodo, in particolare, iniziano a fare la loro comparsa anche gli orologi da parete antichi oggetti che avevano non soltanto il compito di misurare il tempo ma anche quello di contribuire all'arredamento delle pareti delle abitazioni.

Come s'immagina, infatti, questi primi orologi da parete non erano ancora d'uso comune ma appannaggio degli appartenenti alle classi più agiate e, per questo motivo, avevano, oltre all'innegabile aspetto funzionale, anche uno spiccato lato estetico.

La loro realizzazione, infatti, veniva affidata non solo ai più esperti orologiai ma anche agli ebanisti migliori, ai disegnatori, agli orafi e agli smaltatori più apprezzati dell'epoca; persone in grado di dar vita a veri e propri capolavori dell'artigianato.

Le caratteristiche principali degli orologi da parete antichi

Le caratteristiche estetiche e tecnologiche degli orologi da parete antichi non possono che essere in stretta relazione con il periodo storico legato alla loro nascita. I modelli che risalgono al 1700, per esempio, sono spesso riccamente decorati con sculture di angeli, animali o elementi naturali e racchiudono al loro interno i meccanismi tipici sviluppati dall'orologeria in quel determinato periodo.

Nel 1800, invece, gli orologi da parete antichi iniziano a cambiare, non solo dal punto di vista tecnico ma anche estetico. L'avvento del periodo neoclassico, infatti, porto alla realizzazione di orologi da parete dallo stile più sobrio rispetto ai modelli tipici del secolo precedente.

Riuscire a distinguere un orologio a parete antico originale da una copia, però, non è così semplice: occorrono anni di studio e ricerche per poter essere in grado di effettuare valutazioni corrette. Se possiedi un orologio a parete antico che desideri far valutare, quindi, l'ideale è affidarti a persone esperte in questo settore.

Noi siamo a tua disposizione: contattaci per maggiori informazioni!


Visita la nostra vetrina di preziosi

Vuoi regalare un gioiello d'epoca o un prezioso orologio o un argento? Entra nella nostra vetrina e scopri tutti i nostri meravigliosi gioielli d'epoca e vintage.

Gioielli

Gioielli d'epoca

Entra

Orologi

Orologi VIntage

Entra

Argenti

Orologi Vintage

Entra

"Orologi da parete antichi, le caratteristiche "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Chiedi Info